MOSTRA DAL 16/04/2015 al 19/04/2015: MILENA BERTA, DANIELE BOI, ANNALISA GREGORIO
Il Mito l'Arte il Mostro

Zu Garage Cooltural Fest in occasione del Festival organizza al primo piano del Teatro Comunale di Borgosatollo la mostra: "Il Mito l'Arte il Mostro", una collettiva di artisti provenienti dal panorama artistico bresciano contemporaneo.

INAUGURAZIONE: GIOVEDI 16 APRILE, ore 19.30
Ineressi: Pittura, Scultura, Fotografia, Moda, Audio

Artisti: Milena Berta, Daniele Boi, Matteo Cozza, Giacomo Furlan, Annalisa Gregorio, Ilaria Grin, Manuel Moraschi, Lucia Sandrini e Serena Stelitano.

In dettaglio

MILENA BERTA scultura
Dopo il diploma di Liceo Artistico a Lovere (Bg), ha proseguito gli studi all’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia di Brescia seguendo il suo interesse verso la scultura. Ha avuto modo di sperimentare vari materiali, dalla terracotta all’utilizzo del legno, il ferro e la carta, ma il principale coinvolgimento lo ha avuto nello scolpire il marmo e le pietre. Tutto parte dall’osservazione del blocco, all’inizio input animaleschi, come la fascinazione del piumaggio, del pelame dell’animale, dai suoi corni alle squame, muovono la massa. 
L’esigenza è versa nel togliere ed andare ancora più in profondità nell’anima della materia.

DANIELE BOI scultura
Daniele Boi nasce a Brescia nel 1989 e vive e lavora a Pontoglio. Utilizza la pietra come materiale principale della sua ricerca artistica dovuta ad un’analisi che nasce dall’unione delle sue origini sarde e bresciane. Quel mondo rurale che oggi sembra un mondo lontano, quasi dimenticato, invece, è ancora fortemente presente nelle piccole realtà autoctone, che continuano a tramandare e a rendere vivi valori che appartengono al passato e che continuano a vivere in rapporto ad una cultura attuale, dove tutto scorre velocemente e spesso non si ha la possibilità di dargli la giusta importanza. Daniele si diploma al secondi livello di Arti Visive Contemporanee all'Accademia di belle Arti di Brescia SantaGiulia.

ANNALISA GREGORIO pittura
Nel 2013 si laurea in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Attualmente frequenta il biennio specialistico in Arti Visive Contemporanee presso l’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia. Al centro della sua ricerca c’è la diffidenza legata all’aspetto non abituale degli alimenti, la sensazione di diffidenza che ad ogni consumatore capita di provare, ma sulla quale non si sofferma.

PARTECIPA ALL'EVENTO FACEBOOK DEDICATO ALLA MOSTRA

Luogo mostra: Teatro comunale di Borgosatollo, BS