MOSTRA DAL 07/04/2018 al 05/05/2018: ILARIA BIGNOTTI, CURATRICE DELLA MOSTRA
THE DARKNESS OF LIGHT

Mats Bergquist, The darkness of light, a cura di Ilaria Bignotti.

Mats Bergquist, artista svedese che ha svolto nei decenni una ricerca pittorica-ambientale di profonda liricità, presenta una attenta selezione della sua opera recente, mettendo in dialogo elementi plastici con installazioni pittoriche ambientali, dove la tensione del monocromo alla tridimensionalità si fa portavoce di un valore metafisico, che è proprio dell’oggetto plasmato dall’artista, medium tra la materia e il pensiero.

Come suggerisce il titolo, il progetto suggerisce l’emersione di infinite gradazioni della luce, esaltate dalla nerezza delle opere esposte: vibranti e cangianti oggetti che traspirano luminosità, grazie alla sapiente maestria dell’artista che, attraverso una raffinata conoscenza dei materiali, sperimenta la preziosità del marmo, la malleabilità delle terre fino al diafano encausto, infondendo a ogni lavoro una valenza archetipica e icastica.

Quella di Bergquist è, quindi, una natura che si fa presenza mitica, plasmatrice della conoscenza dell’uomo: per la project room di Marignana Arte l'artista ne sceglie il lato più misterico e silenzioso, profondo e imperscrutabile, se non attraverso l’intima comunione con l’opera, mediatrice di esperienza fisica e spirituale.

La mostra sarà visibile fino a sabato 5 Maggio 2018.

Luogo mostra: Marignana Arte, Project room, Dorsoduro, 141, Venezia

mats_bergquist.jpg mats_bergquist_2.jpg