MUSEO DIOCESANO E CINEMA EDEN: PROIEZIONE DE I COLORI DELLA PASSIONE

Sabato 9 giugno, ore 21.00 Il Museo Diocesano in collaborazione con Nuovo Eden presenterà  la proiezione evento di I COLORI DELLA PASSIONE di Lech Majewski (cast: Rutger Hauer, Michael York, Charlotte Rampling)

Durata: 97'

L'introduzione alla proiezione sarà a cura di Don Giuseppe Fusari

Nelle Fiandre della metà del Sedicesimo secolo, Pieter Bruegel il Vecchio progetta il celebre quadro "La salita al Calvario" prendendo a modello gli abitanti di un villaggio oppresso dalla Spagna di Filippo II e dai suoi mercenari.

Il quadro si anima, il quadro vive. Lech Majewski, nome oggi importante della video arte, racconta  I COLORI DELLA PASSIONE entrando nell'epico capolavoro della pittura fiamminga del 1564, oggi a Vienna, che ambienta il sacrificio di Gesù nelle Fiandre del XVI secolo. Le figure, centinaia, che popolano il famoso dipinto, svelano il motivo artistico e teologico per il quale il pittore li ha fissati su quella tela, disposti a corona attorno al suo punto di ancoraggio: Gesù chino a terra che porta la croce. Tutti, compresa Maria interpretata da Charlotte Rampling,  si muovono quasi cercando il posto che Bruegel ha deciso di assegnare loro: sono contadini, bambini, donne, viandanti, musicanti, nobili e soldati, che prima vivono la loro quotidiana esistenza e poi si fermano, catturati in quell'attimo in cui matita e colore li rendono immortali. Sono storie di povertà, di tradimento, di sacrificio, di potere, un brulichio silenzioso di personaggi anonimi che Majewski vivifica con inimmaginabile ricchezza cromatica. "La mia ispirazione principale viene dalla pittura e dal cinema italiani - confessa - e il mio pittore di riferimento, quello che mi ha portato al mondo del cinema, è il Giorgione, quando ho scoperto le particolari assonanze spirituali e estetiche tra la sua Tempesta e Blow-up di Antonioni.Per Bruegel ho anche pensato molto al mondo di Fellini, alle sue figure di diseredati."

Raffinata prova di sperimentazione stilistica cinematografica, il cui risultato è un'opera d'arte nel vero senso della parola, I COLORI DELLA PASSIONE è un film scandito per tavole piene di simbolismi che si rivelano intense e coinvolgenti, attraverso le rappresentazioni sceniche di impianto pittorico che vanno oltre il solo impatto puramente visivo.

CINEMA EDEN, Via N. Bixio, 9 - Brescia