IL GIAPPONE NEL CHIOSTRO 2013

Ogni sabato a partire da sabato 4 maggio si terranno al Museo Diocesano di Brescia un ciclo di conferenze dedicate alla cultura e all’arte giapponese.  Un percorso di approfondimento che concluderà la manifestazione il Giappone nel chiostro, dopo il consolidato successo raggiunto con la settima edizione.
 
Il programma:

Sabato 4 maggio
Pompeo Mazzocchi, commerciante bachicoltore e grande collezionista. Personaggio bresciano avventuroso e affascinante che risollevò il mercato tessile dell’Europa.
Seguirà visita guidata gratuita alla mostra I disegni di Hokusai Splendori d’Oriente
Relatore Enrico Facchetti presidente della Fondazione Mazzocchi, Salone Monumentale del refettorio ore 17:00.

Sabato 11 maggio – Il cristianesimo in Giappone.
Relatore Marco Vigolo, missionario saveriano
Salone Monumentale del refettorio ore 17:00


Sabato 18 maggio - La cerimonia del Tè, arte, contemplazione e meditazione – presentazione e dimostrazione del maestro Sandro Savoldelli
Salone Monumentale del refettorio ore 17:00

Sabato 25 maggio – L’arte giapponese – la professoressa Nicoletta Spadavecchia ci presenterà il fascino esotico dell’arte nipponica, mettendo in evidenza i differenti canoni di bellezza, lo stretto rapporto con la natura e i le caratteristiche salienti.
Salone Monumentale del refettorio ore 17:00


Sabato 1 giugno – Il Giapponismo e l’influenza sugli impressionisti, Van Gogh, Gaugain, Degas.
Dopo secoli di chiusura nel 1853 il Giappone si apre verso l’Europa. L’ 1867 l’Esposizione Universale a Parigi è l’occasione per far conoscere al grande pubblico le stampe giapponesi. Gli artisti francesi sono tra i primi che aggiornano il proprio linguaggio: nasce la moda giapponese e il Giapponismo.
Salone Monumentale del refettorio ore 17:00