Area riservata
Studiare all’estero

Studiare all’estero

Piccoli luoghi ricchi di arte

PInAC a Rezzato e Museo Goffredo Bellini a Asola

Accademia SantaGiulia
20/03/19

Il 9 e il 18 marzo 2019 con la Prof.ssa Damiana Gatti, docente del Corso di Didattica per il Museo del Biennio di Comunicazione e Didattica dell’Arte, abbiamo avuto il piacere di visitare due musei "di nicchia", ricchi di storia: PInAC (Pinacoteca Internazionale dell’Età Evolutiva “Aldo Cibaldi”) a Rezzato, Brescia, e il Museo Goffredo Bellini, di Asola, Mantova.
Entrambe le esperienze si sono aperte con una visita guidata che ci ha permesso di scoprire e approfondire le tappe storiche, le acquisizioni delle opere, l’allestimento e le suddivisioni delle sale…

In PInAC, abbiamo visitato la mostra La conta delle zampe (visitabile per tutti fino al 2 giugno 2019), approfondendo i vari metodi di lettura e visione di opere realizzate da bambini provenienti da ogni parte del mondo. Successivamente abbiamo fatto un sopralluogo ai laboratori didattici e all’archivio; in particolar modo è stato spiegato come i disegni dei bambini sono giunti alla Fondazione e come la collezione degli stessi continua ad arricchirsi. Pensate che il patrimonio complessivo dei disegni corrisponde ad un totale di circa 8 mila pezzi!

Al Museo Goffredo Bellini ci sono state spiegate le varie attività laboratoriali di ogni ordine e grado e abbiamo visitato il museo ricco di vari materiali: preistorici, archeologici, storici, topografici ed ecclesiali. Inoltre erano presenti due mostre temporanee, quella di Stefano Arienti, che esponeva un omaggio alle tele di Romanino situate all’interno della Cattedrale di Asola, suo luogo natio. La seconda mostra invece è di stampo fotografico, Scappare la guerra, e documenta il viaggio di due autori, Stefano Ottani e Roberta Bagiarelli, compiuto nell’estate del 2015 sulla rotta dei migranti balcanici. Infine abbiamo assistito ad un laboratorio di classe IV incentrato sugli egizi, in particolare sulla scrittura dei geroglifici tramite una stele funeraria egizia esposta al museo. I ragazzi hanno realizzato anche, tramite un apposito stampino, la ricostruzione di una mummia con il gesso e decorata con i pennelli.

Contributo di Anna Albertelli, 
biennio specialistico in Comunicazione e didattica dell'Arte

Galleria Immagini

Condividi

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it