Area riservata
Studiare all’estero

Studiare all’estero

Sentire il paesaggio

Articolo del Prof. Massimiliano Marano pubblicato sul n.128 (dicembre 2020) della rivista Adamello del CAI di Brescia

Fonte esterna
08/01/21

Alleghiamo l'articolo "Sentire il paesaggio", pubblicato sul n.128 / dicembre 2020, della rivista Adamello del CAI di Brescia, scritto da Massimiliano Marano, docente di Estetica e di Teorie del Paesaggio presso l'Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia.


DOSSIER
La montagna attraverso i sensi
SENTIRE IL PAESAGGIO
testo e immagini di Massimiliano Marano

L’alta montagna, una volta superata la “cattiva fama” di luogo infausto, foriero di pericoli, di desolazione e tristezza, è divenuta col tempo l’incarnazione del paesaggio in senso estetico e, a partire dal XVIII secolo, ha iniziato ad essere frequentata da viaggiatori che ricercavano in essa l’esperienza del bello naturale, del pittoresco e del sublime: esperienze capaci di compensare, sul piano estetico, la rottura dell’antico equilibrio tra uomo e natura. 
Prima di percepire cose e persone, percepiamo atmosfere: sono le atmosfere che ci orientano nella percezione del paesaggio.

Condividi

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it