Area riservata
IO01 - Umanesimo Tecnologico
Studiare all’estero

IO01 - Umanesimo Tecnologico
Studiare all’estero

L'Accademia SantaGiulia collabora alla mostra "Dialoghi siciliani"

A Taormina presso Palazzo Duchi di Santo Stefano e l’Ex Chiesa del Carmine

Accademia SantaGiulia
05/12/21

Inaugura domenica 5 dicembre 2021 alle ore 17.30 a Taormina, la mostra DIALOGHI SICILIANI progetto fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, nato da un’idea dell’Avvocato Salvo Daniele Torrisi e da Catania Art Gallery
Due luoghi caratteristici e istituzionali della città di Taormina (ME) accolgono i corrispondenti capitoli della mostra Dialoghi SicilianiDimensione astratta, un orizzonte sensibile a Palazzo Duchi di Santo Stefano, Corpo emotivo, un luogo di incontro alla Ex Chiesa del Carmine.

Con questa mostra l’Amministrazione Comunale di Taormina vuole rilancia il principio di una Sicilia al centro del Mediterraneo, come terra feconda nell’essere crocevia di popoli, del confronto tra linguaggi e codici espressivi che arricchiscono e lasciano evolvere da sempre l’animo umano.
In questo senso, infatti, la meravigliosa terra siciliana è felicissimo punto di incontro di questa vivacità culturale che non può certo escludere, in questo senso, una o l’altra “parte” dei linguaggi artistici contemporanei. Alla luce di considerare la Sicilia, e Taormina, luoghi di ritrovo, la mostra ripropone l’incontro e l’unione dopo il lungo periodo di chiusura e separazione imposta dalla recente pandemia. Il pretesto è quello di riunirci attorno a quei valori che davamo per scontati e che, invece, abbiamo scoperto essere un bene da non sottovalutare. Dall’incontro di culture sono sempre nati spunti di miglioramento ed evoluzione del pensiero, così la mostra vuole riattivare lo scambio tra uomini che, per le diverse loro estrazioni ed origini, arricchiscono il percorso attraverso quel proficuo dialogo e confronto tra i temi proposti dalle opere e la consapevolezza e l’individuale esperienza dei visitatori che incontrano. Anima e corpo, immaginazione e realtà, si intrecciano sospendendo le visioni di ciascuno nell’equilibrio sottile dei contrasti che, nella ritrovata corrispondenza di unitarietà sensibile, promuovono un diverso orizzonte dello sguardo e della coscienza.

Questa mostra, inoltre, grazie al vivace stimolo e appoggio dell’Avvocato Salvo Daniele Torrisi, di Catania Art Gallery e dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Taormina, è diventata anche un progetto didattico che ha coinvolto gli studenti del III anno di Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio artistico del Dipartimento di Comunicazione e didattica dell'Arte dell’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia nella stesura dei testi introduttivi, in mostra e in catalogo, sui singoli artisti.
Gli studenti sono stati guidati nel corso di Comunicazione Espositiva dal prof. Matteo Galbiati, docente dell'Accademia SantaGiulia e curatore della mostra con due ex studentesse, Serena Filippini e Alice Vangelisti. Fra gli artisti che prendono parte all'esposizione vi è la presenza di Vincenzo Marsiglia, professore presso la stessa Accademia bresciana e artista che da tempo collabora con la galleria catanese.

La mostra sarà presentata alla stampa il 4 dicembre 2021.

Immagine di copertina: Photo by Federico Di Dio photography on Unsplash

Galleria Immagini

Condividi

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it