Area riservata
Studiare all’estero
Scegli la giusta direzione

Studiare all’estero
Scegli la giusta direzione

'Video Games You Will Never Play', incontro con Luca Taborelli (Unseen64)

Accademia SantaGiulia
09/05/18

Mercoledì 9 maggio 2018, dalle ore 11.30 nell'Aula Magna dell'Accademia SantaGiulia, nell'ambito della lezione tenuta dai Prof.ri Elisabetta Modena e Marco Scotti, Luca Taborelli incontrerà gli studenti del corso Sceneggiatura dei Videogiochi del III anno di Nuove Tecnologie dell'Arte.

A partire dal 1998 Luca T. ha iniziato a pubblicare online articoli e siti indipendenti dedicati ai suoi interessi sparsi, con una particolare curiosità per i videogiochi dimenticati dalla maggior parte dei giocatori. Nel 2001 ha fondato Unseen64, un archivio online che a oggi rimane l’unico sito al mondo dedicato a ricordare l’esistenza di giochi cancellati, rimasti incompleti e mai pubblicati ufficialmente. Attraverso progetti underground come “Gekigemu” e “Weird Games for Your Pleasure” propone la scoperta di videogiochi originali e creazioni alternative. Attivandosi in sistemi di downshifting e permacultura tenta ogni giorno di vivere al di fuori del sistema di lavoro e consumo tradizionale, e qualche volta ci riesce anche.
 

Quanti videogiochi hai giocato in tutta la tua vita? Credi che i videogiochi siano una forma d’arte che andrebbe preservata? Devo darti una brutta notizia.
Ogni anno vengono concepiti milioni di videogiochi che non vengono mai pubblicati. La maggior parte di questi giochi rischiano di essere dimenticati e perduti per sempre. La storia videoludica ha un grande limbo perduto di cui quasi nessuno parla. Sono giochi iniziati da grandi e piccole case di sviluppo, progetti più o meno ambiziosi che vengono cancellati prima di poter essere anche solo scoperti dai videogiocatori di tutto il mondo.
Questa è la storia del tuo gioco preferito che non finirai mai. Questa è la storia di un gioco rivoluzionario dimenticato da tutti. Questa è la storia di come la storia videoludica non ha nulla da invidiare all’incompletezza della storica classica. Questa è la storia di progetti fallimentari che nessuno avrebbe amato. Questa è la storia di infinite realtà digitali di cui non potrai mai fare esperienza.


Partendo dalla nascita del primo (e unico?) archivio al mondo dedicato ai videogiochi perduti, cerchiamo di capire insieme come e perchè ogni giorno perdiamo più del 90% di tutti i videogiochi mai concepiti. Una lezione di storia videoludica alternativa che parla di realtà parallele inesistenti e della consapevolezza del nulla che prevale il tutto.

Condividi

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it