Area riservata
IO01 - Umanesimo Tecnologico
Studiare all’estero
Studenti stranieri

IO01 - Umanesimo Tecnologico
Studiare all’estero Studenti stranieri

Mostra antologica di Scultura a Calcio (BG)

In mostra opere degli studenti dei corsi di Tecniche del Marmo e delle Pietre dure

Accademia SantaGiulia
dal 01/10/22 al 20/11/22

Si terrà a Calcio, in provincia di Bergamo, da sabato 1 ottobre e fino al 5 novembre 2022 una mostra antologica dei primi 11 anni di attività del laboratorio di Tecniche del Marmo e delle Pietre dure dell’Accademia di Belle Arti di Brescia SantaGiulia.

L'esposizione scultorea è organizzata en plein air grazie alla collaborazione tra l’Associazione AIDO - sezione Calcio e il Comune di Calcio, ed è diffusa nei luoghi del Comune.

La mostra, tramite i lavori dei suoi studenti, vuole esprimere gratitudine al Comune di Calcio che da anni accoglie nel laboratorio Dimensione Marmo del Maestro Pietro Ricci studenti delle Scuole di Pittura, Scultura e del biennio specialistico di Scultura pubblica monumentale per lo svolgimento dei laboratori di Tecniche del marmo e delle pietre dure, coordiati dallo stesso Mestro, Docente dell'Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia.

INAUGURAZIONE: sabato 1 ottobre 2022 alle ore 16.00 presso la Piazza della Banca BCC di Calcio (BG) in Via Papa Giovanni XXIII.

Presentazione delle opere esposte en plein air fino al 5 novembre 2022:

CICOGNE IN VOLO
Una rete imbriglia gli esseri umani e ne ferma il passo. L'angoscia impedisce lo scorrere della vita, privata dei suoi significati. L'esito della recente pandemia domina la mente. Ma oltre la rete le cicogne volano libere affidandosi alle necessità della natura.  L'amore per essa e le sue creature ci avvicinano alla speranza.

VANITAS
La bellezza del soggetto dominante - il pavone, espressione di una giovane grazia incommensurabile e di una onnipotente maestà- si deve confrontare con il polo opposto, ossia la morte e la conseguente perdita di tutti i valori espressivi. L’opera realizzata coinvolge il pensiero e le emozioni di ognuno.

METAMORFOSI
L'opera, realizzata con tratti di modernità, rappresenta la totale fusione dell'essere umano con il suo ambiente naturale che lo accolse fin dalla preistoria. I corpi umani e la vegetazione coesistono strettamente legati l’uno all’altro . L'uomo si rispecchia nella natura e nei suoi movimenti; si assiste ad una metamorfosi.

REPERTO
Lo scheletro completo di un dinosauro esprime sia la realtà del cammino evolutivo della fauna terrestre che la testimonianza dell'eternità della vita, nella misura in cui ciò che è esistito è nel nostro pensiero ed in noi.

GIOCHI D'ACQUA
L'opera si ispira al piacere del gioco infantile. Eppure. le forme presentate rappresentano al contempo un equilibrio composto ed armonioso, rasserenante; per nulla rappresentative di una staticità, esse manifestano piacevoli sensazioni di movimento e di musicalità.

LE FOGLIE
Le foglie scolpite esprimono l'essenza vitale della vegetazione. Rigogliose e maestose, il loro linguaggio muto è comunicativo.

MEDUSA
La scultura mostra una medusa gigante in movimento nell'acqua : creatura viva e placida, non chiede altro.

LE CONCHIGLIE
Con l’intento di sottolineare la connessione tra l’uomo e la natura, l’opera ha l’intento di avvicinare l'uomo a queste strutture biologiche che si ritrovano sulle spiagge. La nostalgia del mare è evidenziata dalle dimensioni ingigantite delle conchiglie.

RAMO SPEZZATO
Un lungo ramo, ormai ferito, esibisce foglie dall’aspetto immutato e vitale. Il contrasto fra la bellezza fiorente ed il ramo privato di linfa dipinge la metafora della vita.

FIORI
Sbocciati e carnosi, essi si aprono alla vita senza temerla.

Condividi

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it