Area riservata
Studiare all’estero

Studiare all’estero

"Sottopelle. Storie di memorie e persistenze" - III atto, Massimiliano Gatti

Progetto di tesi di Serena Filippini

Accademia SantaGiulia
22/06/19

"Sottopelle. Storie di memorie e persistenze" a cura di Serena Filippini e Matteo Galbiati è un progetto espositivo che, suddiviso in tre atti, ciascuno con una mostra d’arte contemporanea, riflette sul tema della memoria.
"Sottopelle" costituisce il progetto di tesi di laurea specialistica di Serena Filippini nel corso di Comunicazione e Didattica dell’Arte presso l’Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia, che ha come relatore il prof. Matteo Galbiati.

Il concetto di memoria viene analizzato e sviscerato nelle sue diverse accezioni e sfaccettature, privilegiando principalmente la sua componente sociologica e il suo essere elemento imprescindibile dell’umana esperienza.

L’ultimo atto di "Sottopelle. Storie di memorie e persistenze" viene messo in scena in Trentino-Alto Adige, presso il Forte Strino, a Vermiglio (TN), fortezza austro-ungarica costruita nel 1860 come baluardo difensivo in una zona adiacente all’allora confine tra Italia e Impero Austro-Ungarico, il Passo del Tonale, divisione oggi tra la Lombardia e il Trentino-Alto Adige.
All’interno di una fortezza utilizzata durante la Prima Guerra Mondiale, viene offerta un’ulteriore chiave di lettura, riflettendo su quel che resta della memoria prima che essa venga definitivamente negata dall’oblio della consunzione: grazie alle fotografie di Massimiliano Gatti (1981) che focalizzano l’attenzione su alcuni simboli culturali depositari di storie e di memorie che nel tempo hanno acquisito lo straordinario potere di formare l’identità della società e che proprio per questa ragione sono stati sottoposti alla loro totale eliminazione.

  • Atto III – MASSIMILIANO GATTI. Dal 22 giugno al 15 settembre 2019.
    Inaugurazione sabato 22 giugno ore 17.30 presso Forte Strino | SS42, 74, Vermiglio (TN).
    Orari: tutti i giorni fino al 28 giugno 14.00-18.00; dal 29 giugno all’8 settembre 10.00-12.30 e 14.00-18.30; dal 17 luglio al 28 agosto tutti i mercoledì sera 21.00-22.30; dal 9 al 15 settembre 14.00-18.00.


Le mostre sono patrocinate da: Comune di Pandino, Comune di Caldogno, Comune di Vermiglio e Accademia di Belle Arti SantaGiulia di Brescia.

Per maggiori info sul progetto, leggi qui!
 

Condividi

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it