Area riservata
Studiare all’estero

Studiare all’estero

Guatta Giuliano

Giuliano Guatta è nato a San Felice del Benaco, Brescia, nel 1967.
Studia pittura presso l’Accademia di Belle Arti Brera, Milano. Pittore, disegnatore e performer, la sua attività espositiva ha inizio nei primi anni novanta.

Principali mostre personali: 1999, La ricreazione, Empty Room, Berlino, a cura di Sarah Canarutto; 2003, La levetta del sedile anteriore destro, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, a cura di Luca Beatrice; 2010, MRPLS Movimento di Ricerca e Pratiche di Liberazione del Segno, D406, Modena; 2019, Fisiognomica del pensiero, D 406, Modena, nell’ambito del Festival Filosofia.
Principali mostre collettive: 2002, Generazioni 2, Galleria Civica di Modena, a cura di Walter Guadagnini; 2004, Vernice. Sentieri della giovane pittura italiana, Villa Manin, Passariano, Udine, a cura di Sarah Canarutto e Francesco Bonami; 2005, XIV Quadriennale di Roma, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma; 2010, Triennale Design Museum. Terza Interpretazione. Quali cose siamo, La Triennale di Milano, a cura di Alessandro Mendini; 2014 Biennale Disegno Rimini, a cura di Massimo Pulini, nel 2019; L’arte che protegge: Dipingere il sacro in un tempo profano, Palazzo dei Capitani del Popolo, Ascoli Piceno, a cura di Camillo Langone; 2020, Pittori Fantastici nella Valle del Po, Padiglione d’Arte Contemporanea, Ferrara, a cura di Camillo Langone; 2021, Premio Brazzale Eccellenti Pittori “Veneto Felice”, Museo Le Carceri, Asiago, a cura di Camillo Langone.

Dal 2008 da inizio ad un progetto, Ginnica del Segno, pratica finalizzata all’interazione e ricongiunzione della scissione tra corpo e spazio, attraverso il segno, improntata sulla conduzione di lezioni, laboratori e performance. Tra i principali workshop e performance: 2010, Territorio di caccia, workshop, Galleria Civica, Palazzo Santa Margherita, Modena; 2016, Combattimento. Ballo. Seduti, workshop, Giornata del Contemporaneo, MART, Rovereto; 2016, Gymnastic of Sign. Relaction/Intraction, video presentato nell’ambito di Draw to Perform 3 Drawing Performances, a cura di Ram Samocha, Crows Next Gallery, London; Alter, performance, nell’ambito di Drawville Happening e azioni grafiche, Sala Arengo, Biennale Disegno Rimini; 2017, Ginnica del Segno, workshop, Museo di Santa Giulia, Brescia.

Negli ultimi anni il suo interesse si è sempre più rivolto verso la dimensione del sacro, concentrandosi in particolare sull’iconografia cristiana, realizzando in questo ambito, opere su commissione, tra cui, nel 2018, il Polittico della Terza Virtù, presso la chiesa di San Jacopo al Tempio, a San Gimignano, Siena e nel 2021 il Sacro Cuore di Gesù per un’ edicola votiva, presso Sonvico Superiore di Pisogne, sul lago d’Iseo.

News ed Eventi

Premio Eccellenti Pittori-Brazzale 31/07/21

Premio Eccellenti Pittori-Brazzale

Dal 31 luglio al 21 settembre 2021, presso il Museo Le Carceri di Asiago, si terrà la mostra della seconda edizione del Premio Eccellenti Pittori-Brazzale dal titolo "Veneto felice". Alla mostra prenderanno parte 15 artisti (14 pittori e un ceramista), presentando opere che esprimono il concetto di...

Il professore Giuliano Guatta firma l'opera "Sacro Cuore di Gesù" 21/06/21

Il professore Giuliano Guatta firma l'opera "Sacro Cuore di Gesù"

Sacro Cuore di Gesù è un'opera pittorica commissionata al Professore Giuliano Guatta per un'edicola votiva, sopra il lago d'Iseo, a Sonvico Superiore di Pisogne (BS). L'opera è un olio su tavola delle dimensioni di cm 94x54, realizzato nel 2021. In allegato tre immagini relative all...

Accademia SantaGiulia - Vincenzo Foppa Società Cooperativa Sociale ONLUS - Via Cremona, 99 - 25124 Brescia
Num. Iscr. Reg. delle Imprese di Brescia e partita IVA: 02049080175 - R.E.A. 291386 - CAP. SOC. Euro 25.148,68
PEC: accademiasantagiulia@certificazioneposta.it

Privacy policy - Cookie policy - powered by bizOnweb.it